I BALESTRIERI LIGURI

NASCITA E TRAMONTO DI UNA LEGGENDARIA MILIZIA

CollanaTradizioni & Paesi
Num. Pagine120
Prezzoeuro 12,9
ConfezioneBrossura
Anno Stampa2010
Ristampa
Num. Fotografie
Fotografo


Lingua


Italiano


Lingue disponibili

 
 
 
 


Autore


Alberto Rosselli


ISBN


88-6406-036-1

I BALESTRIERI LIGURI NASCITA E TRAMONTO DI UNA LEGGENDARIA MILIZIA

descrizione

Caratteristiche tecniche:

Pagine: 120
 
 
     
     
Prezzo: € 12,90
 
Confezione: Brossura Cucita
 
Codice: 88-6406-036-1
 
Anno di pubblicazione: 2010

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per quasi tutto l’Alto e Basso Medioevo e fino alla fine del XVI secolo la Repubblica di Genova si distinse non soltanto nella tradizione pratica dei commerci e in quella finanziaria, ma anche nel settore militare, navale e terrestre. In più di un’occasione, nel corso della sua lunga storia, la Superba dovette occuparsi della tutela dei suoi possedimenti e fortune attraverso la messa a punto di flotte da guerra o mediante la creazione e l’arruolamento di milizie destinate a presidiare il territorio della madrepatria e le sue colonie e fondaci, ed ebbe anche l’accortezza di fornire in diverse occasioni ai propri alleati consistenti aliquote di navi e armati.
Nella fattispecie, tra la fine dell’XI e la metà del XV secolo, la Repubblica, ma anche gruppi di mercenari al seguito di illustri genovesi in esilio, misero a disposizione di comuni, potentati e corone straniere diversi contingenti appartenenti ad una speciale categoria, quelli dei balestrieri. Per un lungo periodo, dunque, questi specialisti e, in particolare la balestra genovese “a staffa”, svolsero un ruolo di primo piano in molte dispute belliche italiche ed europee.

 

 

 

 

Richiedi informazioni Clicca qui per richiedere informazioni